Una collezione che ti avvicina alla filosofia

Le idee dei grandi filosofi spiegate in modo chiaro. Una biblioteca essenziale che ti invita a riflettere in maniera critica sulle grandi questioni del mondo di oggi

COLLEZIONE

Una biblioteca essenziale che ti invita a pensare in maniera critica.

Nel corso dei secoli i filosofi hanno cercato di dare una risposta alle grandi domande che oggi appaiono più che mai attuali: come dovrebbe essere il governo ideale, in che cosa consistono la libertà e la giustizia, qual è il senso della vita, il bene e il male, conoscere il mondo...

La giustizia: Platone, Aristotele, Habrmas...
L'etica: Nietzsche, Seneca, Socrate, Epicuro...
La conoscenza: Kant, Descartes, Hume...
La vita sociale: Hobbes, Marx, Machiavelli, Rousseau...
Il senso dell'esistenza: Schopenhauer, Sartre, Kierkegaard...
La verità: Leibniz, Wittgenstein, Foucault...

Un'opportunità unica di capire la filosofia e riflettere sulle grandi questioni del mondo di oggi.


Imparare a pensare. Una collezione fondamentale nel XXI secolo.

Nell'epoca dell'iperconnessione, della sovrabbondanza e della varietà dell'informazione, Imparare a pensare è una collezione che ti offrirà gli strumenti necessari per riflettere e indagare su tutte le questioni fondamentali della realtà che ci circonda. Un ponte tra i grandi filosofi di tutti i tempi e il tuo pensiero.

Una biblioteca essenziale di 60 volumi con testi chiari e rigorosi, biografie contestualizzate, cronologie comparate e grafici e illustrazioni che ti aiutano a capire e approcciare i filosofi che hanno lasciato un segno nella storia.

“Colui che impara e impara e non mette in pratica ciò che sa, è come colui che ara e ara e non semina”.
- Platone
Scarica il catalogo

​USCITE

Tutte le USCITE

    • 1o uscita: Platone
    • 2o uscita: Nietzsche + Cartesio
    • 3o uscita: Kant
    • 4o uscita: Aristotele
    • 5o uscita: Socrate
    • 6o uscita: Voltaire
    • 7o uscita: Seneca
    • 8o uscita: Schopenhauer
    • 9o uscita: Epicuro
    • 10o uscita: Machiavelli
    • 11o uscita: Hegel
    • 12o uscita: Erasmo
      • 13o uscita: Rousseau
      • 14o uscita: Sant'Agostino
      • 15o uscita: Kierkegaard
      • 16o uscita: Pascal

      • 17o uscita: Marx
      • 18o uscita: Sartre
      • 19o uscita: Spinoza
      • 20o uscita: Freud

      • 21o uscita: San Tommaso
      • 22o uscita: Eraclito e Parmenide
      • 23o uscita: Bertrand Russell
      • 24o uscita: Foucault

      • 25o uscita: Hume
      • 26o uscita: Wittgenstein
      • 27o uscita: William james
      • 28o uscita: Leibniz
    • 29o uscita: Heidegger
    • 30o uscita: Hobbes
    • 31o uscita: Locke
    • 32o uscita: Montaigne
    • 33o uscita: Popper
    • 34o uscita: Hannah Arendt
    • 35o uscita: Stuart Mill
    • 36o uscita: Walter Benjamin
    • 37o uscita: Husserl
    • 38o uscita: Habermas
    • 39o uscita: Adorno
    • 40o uscita: Berkeley

      • 41o uscita: Plotino
      • 42o uscita: Maimonide
      • 43o uscita: Rawls
      • 44o uscita: Diderot

      • 45o uscita: Ortega y Gasset
      • 46o uscita: Perisce
      • 47o uscita: Averroè
      • 48o uscita: Fichte

        • 49o uscita: Giordano Bruno
        • 50o uscita: Levinas
        • 51o uscita: Bentham
        • 52o uscita: Schelling

          • 53o uscita: Comte
          • 54o uscita: Merleau-Ponty
          • 55o uscita: Bergson
          • 56o uscita: Dilthey

            • 57o uscita: Francis Bacon
            • 58o uscita: Gadamer
            • 59o uscita: Derrida